“Eyes wide shut” inaugurata allo Spazio Pretto

In primo piano

G. Beltrame | Eyes wide shut | Spazio Espositivo Pretto di Trento | rassegna a cura di Phf Photoforma / Luca Chistè

l'Iphoneography di Giancarlo Beltrame
allo Spazio Espositivo Pretto di Trento

presente all'inaugurazione anche Sandro Iovine


rassegna a cura di Phf Photoforma / Luca Chistè

LINKS DI APPROFONDIMENTO:

» Spazio Espositivo Pretto | webpage di G. Beltrame
» Flyer della rassegna
» G. Beltrame | Flickr
» Paper sull'Iphoneography (L. Chistè & G. Beltrame)

Ha avuto luogo venerdì 6 giugno la vernice dell'interessante rassegna di Giancarlo Beltrame dedicata all'Iphoneography.

Giancarlo Beltrame, grande conoscitore di cinema (è stato giornalista, critico e docente di semiologia del cinema alla Facoltà di Verona), è già affermato nel campo dell'Iphoneography ed ha esposto i propri lavori sia in Italia, sia negli Stati Uniti.

G. Beltrame | Eyes wide shut | Spazio Espositivo Pretto di Trento | rassegna a cura di Phf Photoforma / Luca Chistè

Il lavoro di Giancarlo Beltrame appare fortemente influenzato da determinanti autobiografiche, attinte da una sorta di universo onirico e da molti "frames" - ispirati a precise sequenze cinematografiche. Si tratta di una visione che ci consente, come già evidenziato nella presentazione del suo lavoro, di compiere un viaggio entro le aree più rarefatte della nostra coscienza, portando all'attenzione dello spettatore una visione di confortante energia e ritrovato spazio per il nostro immaginario visivo più recondito e creativo.

La rassegna, partecipata da un pubblico numeroso ed attento al lavoro dell'autore, è stata arricchita dalla gradita presenza e dall'intervento di Sandro Iovine che, nel week-end del 7 ed 8 giugno, ha ideato a Trento un interessante workshop sul linguaggio fotografico.

Con "Eyes wide shut", la programmazione espositiva di Phf Photoforma presso lo Spazio Pretto di Trento giunge alla 14^ edizione, con altrettanti autori e un vasto pubblico al seguito che, dalle domande che quasi settimanalmente provengono per l'utilizzo dello spazio da parte dei fotografi, dimostrano che questa formula è stata decisamente apprezzata.

La rassegna rimarrà aperta al pubblico fino al 6 di luglio ed è visibile, come di consueto, h/24. Tuttavia, per cogliere un maggior effetto visivo, se ne consiglia la visita in orario tardo/serale o notturno.

G. Beltrame | Eyes wide shut | Spazio Espositivo Pretto di Trento | rassegna a cura di Phf Photoforma / Luca Chistè

Questo progetto sulla fotografia non sarebbe stato ovviamente possibile se ad esso non avesse creduto la famiglia Pretto che qui, pertanto, desidero pubblicamente ringraziare.

In attesa dei prossimi eventi (diversi quelli allo studio e in fase di preparazione), colgo l'occasione per augurare ai lettori di questo spazio, i migliori auguri per una serena e distensiva estate.

Luca Chistè | © giugno 2014 |

G. Beltrame | Eyes wide shut | Spazio Espositivo Pretto di Trento | rassegna a cura di Phf Photoforma / Luca Chistè

[ Alcuni dei figuri che si aggirano alle inaugurazioni dello Spazio Espositivo Pretto.. Due affascinanti intellettuali, importanti "compagni di viaggio" nel mio percorso sulla fotografia: Alessandro Franceschini (sx) e Danilo Balzan (dx) ]

tutte le foto sono di Luca Chistè ©

“SENTIERI URBANI” | online il sito web della rivista trentina dell’INU

Sentieri Urbani | cover del sito web

Il menu a griglia di navigazione impiegato per “SENTIERI URBANI
rivista della sezione Trentino dell’Istituto Nazionale di Urbanistica
| ISSN 2036-3109 |


»
LINK AL WEBSITE DI “SENTIERI URBANI”

“SENTIERI URBANI”

L’edizione trentina della rivista dell’Istituto Nazionale di Urbanistica è ora online


E’ con piacere che segnalo il sito, nella sua versione online, della rivista di urbanistica della sezione trentina dell’INU (Istituto nazionale di Urbanistica) “Sentieri Urbani”, diretta da Alessandro Franceschini.

Un piacere sia per la qualità scientifica dei contenuti, sia per aver contribuito, come webmaster, a crearla materialmente (si tratta di un sito “ibrido” a matrice statica e contenuti dinamici realizzato in ambiente HTML e con piattaforma WordPress in PHP).

Come riportato dall’editoriale del Direttore Responsabile, questa rivista, tra le altre cose, consente di acquisire in download la versione cartacea dei 10 numeri sin qui editati di “Sentieri Urbani” (l’ultimo numero prodotto, peraltro, contiene una estesa analisi scientifica sul progetto “A nord di Trento , a sud di Bolzano” e l’inclusione dei lavori di tutti i fotografi che vi hanno partecipato) e di ampliare l’offerta di contatto verso gli estimatori della materia.

Il link di “Sentieri Urbani” è il seguente:

» www.sentieri-urbani.eu

Se doveste trovare interessante il progetto, vi invito a posizionare il link nei vostri comunicati e/o a rilanciarlo nella Blogsfera.

Un caro saluto a tutti,

Luca Chistè

INAUGURATA LA RASSEGNA “A NORD DI TRENTO, A SUD DI BOLZANO”

  A nord di Trento, a sud di Bolzano - ponte ciclabile San Michele | ph. Luca Chistè | ©

“A nord di Trento, a sud di Bolzano” | ponte pista ciclabile San Michele |

ph. Luca Chistè  ©

INAUGURAZIONE DELLA RASSEGNA
“ A NORD DI TRENTO, A SUD DI BOLZANO ”

Si è inaugurata con successo e con ottima presenza di qualificato pubblico, la rassegna: “A nord di Trento, a sud di Bolzano” , promossa da Ambiente Trentino e dalle sezioni di Trento e Bolzano dell’ Istituto Nazionale di Urbanistica .

Coordinata da Stefano Albergoni e curata da Alessandro Franceschini , la rassegna ha potuto avvalersi di un comitato scientifico di notevole spessore critico: Carlo Azzolini , Peter Morello , Michele Stramandinoli , Giovanna Ulrici , Alberto Winterle .

Il catalogo , edito grazie al patrocinio finanziario della Regione Trentino Alto Adige, il Comune di Trento, il BIM Adige e con ente capofila la Comunità Rotaliana, si avvale di importanti partner che renderanno possibile l’esportabilità della rassegna anche in altri luoghi (fra le altre realtà anche Fotoforum Galerie di Bolzano) e la realizzazione di uno specifico convegno a tema.

Di notevole interesse scientifico è il saggio introduttivo su catalogo di Corrado Diamantini , professore ordinario di Tecnica e Pianificazione Urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria di Trento, che ha operato una lettura del paesaggio decisamente moderna, con articolati ed inediti punti di vista. Un superamento critico, con una capacità di leggere le immagini impiegate per il progetto, abile nello scendere in profondità e restituire il senso della ricerca che ciascun autore ha inteso operare sul territorio oggetto di indagine.
Rimane il piacere, da parte mia, di aver lavorato con persone capaci, professionisti per la maggior parte dei casi, con cui ho stabilito un sincero legame intellettuale e condiviso risorse, problemi e ideato soluzioni. Con qualcuno, in particolare, lavorando anche materialmente in “team” per l’esito delle stampe, ho scoperto di avere una manifesta empatia e un importante grado di condivisione intellettuale legato all’approccio fotografico e all’uso della tecnica di ripresa e post-produzione.
Continua a leggere

“A NORD DI TRENTO, A SUD DI BOLZANO”
un territorio, otto fotografi

A NORD DI TRENTO, SUD DI BOLZANO

“ A NORD DI TRENTO, A SUD DI BOLZANO ”

Cari amici,
ho il grande piacere di invitarvi all’evento:  “A nord di Trento, a sud di Bolzano”  che si terrà VENERDI 23 NOVEMBRE ad ore 18.00 presso il Centro Direzionale Interporto | Via Innsbruck, 15 – Trento |
Come riportato nell’introduzione del comunicato stampa ufficiale, di cui vi allego qui il link, ecco la sintesi del progetto:
“Un territorio, otto fotografi, una mostra e un convegno. Sono questi gli ingredienti del progetto «A nord di Trento, a sud di Bolzano» che verrà inaugurato (con l’apertura della mostra) venerdì 23 novembre 2012 alle ore 18.00. Un’occasione per guardare con più attenzione e occhi diversi al territorio che divide i due capoluoghi pro- vinciali, teatro, per molti secoli, di un vero e proprio confine politico e culturale”.

Continua a leggere