“LUGANO”: le immagini fineart di Zuercher allo Spazio Espositivo Pretto

In primo piano

Lugano | ph. di Christian Zuercher allo Spazio Espositivo Pretto di Trento

" L U G A N O "
Spazio Epositivo Pretto di Trento
immagini di Christian Zuercher
FINE-ART PRINTS

FINO AL 6 OTTOBRE 2014

Lugano | ph. di Christian Zuercher allo Spazio Espositivo Pretto di Trento

Presso lo Spazio Espositivo Pretto di Trento, sabato 6 settembre, si è inaugurata con un positivo esito di partecipazione, la rassegna del fotografo Christian Zuercher (ticinese di nascita e berlinese di adozione) dedicata alla città di Lugano.

Il secondo evento espositivo 2014, dopo l’interessante parentesi dedicata all’iPhoneography, pone, in una sorta di percorso dialettico, l’accento su una fotografia legata ad un’indagine monografica dello spazio urbano le cui peculiarità, sotto il profilo tecnico, appaiono quasi come un “ritorno alle origini”. Si tratta di due proposte (quella di Beltrame prima, e quella di Zuercher poi) che rappresentano gli estremi di un continuum e che indicano, con grande precisione, quale spazio di operatività - tecnica ed espressiva - possieda oggi la fotografia.
Lugano”, è l’interessante campo di azione scelto da questo fotografo, con cui rappresentare la sua idea di spazio urbano. Si tratta di una fotografia rigorosa, essenziale, sapientemente eseguita sotto il profilo della competenza tecnica e capace di spingerci entro luoghi a cui l’autore, con sorprendente coerenza calligrafica, assegna una connotazione radicalmente diversa rispetto alla fruizione più convenzionale di una città come Lugano.

Lugano | ph. di Christian Zuercher allo Spazio Espositivo Pretto di Trento Un'espressione, piuttosto intensa, dell'autore: Christian Zuercher

Nel rinviare i lettori all'abaco dei links consultabili per l'evento, Phf Photoforma ringrazia pubblicamente Christian Zuercher sia per aver accettato di esporre i suoi lavori allo Spazio Pretto, sia per aver fiduciosamente delegato l’interpretazione e la stampa fine art delle sue opere.
Un ringraziamento pubblico va rivolto anche all’eccellente lavoro di digitalizzazione eseguito dal laboratorio Digital Fidelity di Raffaello Conti che, con le accurate scansioni a 16bit eseguite per l’autore, ha saputo leggere l’intima materia di cui si compongono i negativi di “Lugano”.
Ricordiamo che la rassegna, che consta di complessive 14 stampe fine-art (post-produzione e stampa a cura di Phf Photoforma) rimarrà visitabile "nell'acquario" Pretto fino al prossimo 6 ottobre.
L'orario di visita non ha tempo: le immagini possono essere viste h 24/24, anche se per apprezzare l'effetto di illuminazione dei lavori, e quello della galleria più in generale, è preferibile visitare lo Spazio Pretto in orario tardo/serale.

Luca Chistè | © marzo 2014 |

LINKS CONSIGLIATI PER L'APPROFONDIMENTO:

» Spazio Espositivo Pretto
» Webpage autore
» Web-gallery di "Lugano"

Lugano | ph. di Christian Zuercher allo Spazio Espositivo Pretto di Trento

Tutti e tre sono fotografi, ma uno è anche l'autore (quello a sinistra, Christian Zuercher), uno è il curatore e stampatore (al centro, Luca Chistè) e uno è quello che ha digitalizzato i negativi dell'autore (a destra, Raffaello Conti di Digital Fidelity di Roma). Insomma una "squadra"...